Now Reading
Il Made in Italy nel colore Pantone 2024 PEACH FUZZ

Il Made in Italy nel colore Pantone 2024 PEACH FUZZ

Marioni sunset collection

Non siamo a promuovere la cieca tendenza o la riorganizzazione dello spazio dopo l’annuncio di Pantone su quale sarà il nuovo colore dell’anno. Ma se ti è già piaciuto il Peach Fuzz, ti invitiamo a sfogliare questa rassegna di prodotti per interni che combina al forma e funzione la nuova tonalità.

Peach Fuzz, un delicato colore pesca che parla il linguaggio della morbidezza, della delicatezza e persino del romanticismo. Il colore è “fluffy”, ma allo stesso tempo elegante e caldo. “Delicato, dolce e arioso, Peach Fuzz 13-1023 evoca una nuova modernità. – spiegano gli esperti del Pantone Color Institute. – In grado di portare bellezza nel mondo digitale. Poetico e romantico, è un tono pesca distinto con un tocco vintage.

Negli interni porta intimità e un immediato senso di pace. Dona all’atmosfera una cordialità chic e avvolgente. Basta un solo dettaglio e il bagno si trasforma in una piccola lussuosa SPA, l’angolo relax assume il sapore di un nido raffinato, e gli ambienti si riempiono di energia positiva. Sembra invitante? Diamo un’occhiata alle proposte dei brand Made in Italy nel colore Pantone Peach Fuzz.

Marioni / SUNSET
SUNSET è la collezione di arredi ed apparecchi illuminanti disegnati da La Récréation|P.Angelo Orecchioni Arch. che rientra nell’ampia proposta della Notorious Collection di Marioni. Notorious ci proietta in un’atmosfera hollywoodiana dove il fascino e l’eleganza si intrecciano naturalmente con la bellezza. Una linea di arredi caratterizzata da estrosa raffinatezza e da manifattura 100% Made in Italy, dove la personalizzazione dei dettagli dà vita ad oggetti unici ed inconfondibili. SUNSET, inizialmente ideata come linea di sola illuminazione, si evolve e declina il proprio design in arredi esclusivi e ricercati come la libreria, la consolle ed il tavolino basso. La collezione è caratterizzata, in ogni suo elemento, da una struttura in ottone spazzolato che accoglie elementi in ceramica smaltata disponibili in diverse colorazioni. I ripiani sono in cristallo extra chiaro, mentre il ripiano in basso è in specchio bronzato per un elegante gioco di luce e di profondità. La base è in legno in finitura nero spazzolato. La disposizione irregolare degli elementi ceramici su ciascun lato degli arredi, intenzionalmente voluta, permette di avere una prospettiva sempre diversa e mai convenzionale.

Casalgrande Padana / R-EVOLUTION
Mood urban chic per R-Evolution di Casalgrande Padana che reinterpreta le classiche cromie del cemento con una palette di lastre in gres porcellanato creativa e inaspettata, con uno scenografico effetto “a pelle di pesca”. Per qualsiasi ambiente, da quelli residenziali a quelli commerciali, fino ai rivestimenti di facciata.

BORZALINO

Ben di Borzalino punta tutto sulla flessibilità. Le linee semplici e pulite, unite all’estrema versatilità, fanno della collezione Ben un sistema completo capace di soddisfare qualunque esigenza. La collezione comprende divani fissi e componibili in linea e ad angolo, vestiti con preziosa pelle al vegetale e sottolineati da pregiate combinazioni di materiali e colori.

Poltrona ESME / design Carlo Bimbi
design Carlo Bimbi Esme è una poltrona imbottita in pelle con braccioli. Disegnata da Carlo Bimbi per Borzalino, Esme si caratterizza per i raffinati e ricercati dettagli e offre una comodità unica data dalla linea morbida ed ergonomica, arricchita da pregiati materiali e finiture. Realizzata con struttura in metallo, è resa confortevole grazie alle imbottiture dei cuscini. Il ricamo nel centro dello schienale è il dettaglio che definisce l’intera seduta.

Nuoveforme / vaso Pidou

L’idea della collezione Icone nasce dall’incontro di Nuoveforme con Simona Cardinetti e Christoph Schnug e si sviluppa come un viaggio curioso all’interno del ricco archivio storico della Manifattura Alvino Bagni e stimolato dalla ricerca di suggestioni e spunti attraverso i quali rileggere alcune delle forme originali che lo popolano e che ne fanno una delle raccolte più ricche nel campo della ceramica di design. Anni ‘70 Pidou: Vaso Design Alvino Bagni L’ispirazione per questi vasi viene ad Alvino Bagni da quella architettura simbolo della modernità di Renzo Piano che è il Centro Pompidou di Parigi. Questa suggestione si traduce in contenitori e lampade che riproducono l’idea della forma tubolare che caratterizza l’esterno dell’edificio dell’architetto Piano. Utilizzabili singolarlmente, ma anche in combine, sono proposti in alcune varianti cromatiche intense e contestualizzabili in spazi dagli stili diversi. Tratti dagli originali dell’archivio Nuoveforme e reinterpretati in collaborazione con Simona Cardinetti e Christoph Schnug

antoniolupi / BREEZE

Vedi anche

Design AL Studio Volumi scolpiti, ma quasi evanescenti in un tocco di luce. Il lavabo freestanding Breeze di antoniolupi si fonde idealmente con l’acqua e riflette colori e sfumature nel corpo in Cristalmood con bordo sottilissimo. Il risultato è un gioco di geometrie traslucide che nella tonalità pesca esalta ancora di più il suo aspetto scultoreo e poetico.

Sbordoni / vasca Flaminia
La Flaminia Vasca nel colore Peach Fuzz – Colore Pantone 2024 La vasca da bagno è il sanitario più antico e famoso della storia. Le sue origini sono davvero antichissime. Gli antichi infatti, soprattutto i Romani, intendevano la stanza da bagno come un luogo in cui trascorrere molte ore nella cura e nella pulizia del corpo. La vasca in una stanza così concepita aveva un ruolo primario allora come oggi: se la doccia è funzionalità, la vasca è infatti benessere e relax. Come Flaminia, la nuova vasca firmata da Sbordoni che abbina alla rilettura della tradizionale clowfoot l’utilizzo di un materiale di ultima generazione, come il Solid Surface ed è un invito a concedersi un momento di benessere tutto per noi.

Scarabeo / collezione Moon

Alla ceramica bianca, nobile, classica e senza tempo, Scarabeo affianca un’ampia scelta di soluzioni colorate per arredare la sala da bagno con carattere e personalità, in sintonia con le tendenze e le linee guida del design contemporaneo. La scelta dei colori può influire significativamente nel contesto abitativo, regalando sfumature e contrasti inediti capaci di trasformare l’ambiente in un luogo carico di fascino e originalità.

fot. materiali stampa


©habemus_design2023 / Magazine. All Rights Reserved.