Now Reading
Il Bronzetto: fusioni d’ottone e passione. La lampada Perpetua

Il Bronzetto: fusioni d’ottone e passione. La lampada Perpetua

Perpetua lampada Bronzetto

Oltrarno a Firenze è la zona della città sulla riva sinistra del fiume, l’argine opposto a quello dove sorgono il Duomo, gli Uffizi e Piazza della Signoria. Qui nei quartieri di San Frediano e Santo Spirito, tra i giardini, le chiese e le botteghe di artigiani e antiquari si può osservare la fiorentinità più autentica e antica. Come quella del Bronzetto, specializzata nella produzione di complementi d’arredo ed illuminazione in ottone e bronzo. Fondata nel 1963 da Antonio Calcinai. Nel corso delle generazioni, l’azienda è riuscita a unire e sviluppare la passione e la tradizionale visione artigiana fiorentina con una sempre maggiore consapevolezza e attenzione verso la ricerca tecnologica e le nuove lavorazioni. Oggi il Bronzetto ha superato i limiti della bottega artigiana pur mantenendone il carattere e si presenta come un’impresa giovane, ben aderente al mercato e capace di affiancare architetti e designer nella realizzazione dei loro progetti.

Il Bronzetto è un brand eclettico: raccoglie suggestioni, visioni e approcci diversi al tema dell’abitare contemporaneo e offre una vasta gamma di prodotti suddivisi in collezioni che si differenziano non solo come forma e stile ma anche per l’utilizzo di materiali diversi. Brass Brothers & Co. esprime un gusto più contemporaneo, frutto di una creatività fresca e originale che unisce il design con un uso sapiente dei materiali e delle lavorazioni. Brass Brothers Eclectic invece è la collezione che raccoglie una serie di oggetti e complementi d’arredo che si ispirano alla natura, alle molteplici forme della flora e della fauna riprodotte con un gusto ricercato. Ultima ma dovrebbe essere citata per prima, la collezione dedicata al lusso Luxury Foundry, poiché rappresenta le radici del Bronzetto, le sue origini, quelle che si ritrovano nei cristalli impreziositi da fregi e decori in bronzo.
L’anima de Il Bronzetto però è e resta autenticamente artigiana. Un DNA fatto di manualità, esperienza, pazienza e passione. Un viaggio che inizia sempre dal laboratorio artigianale (visitabile su appuntamento), fonte costante di ispirazione tra il luccicare dell’ottone e il calore del bronzo, pezzi disassemblati, modelli originali o oggetti unici da collezione.

Core business dell’azienda, infatti, restano i progetti su misura, ovvero su disegno di architetti, privati e designer, che rappresentano in modo naturale l’identità più profonda dell’azienda. La personalizzazione parte dalla creazione del prototipo, realizzato o tramite tecniche prettamente artigiane come l’intaglio del legno oppure grazie a moderne tecnologie come il 3D. Concept, disegno tecnico, prototipo e produzione sono i quattro step del servizio su misura del Bronzetto, chiamato In Bottega: offre competenza manifatturiera, esperienza artigianale, tecnologia, personalizzazione e alta qualità. In poche parole, tutto lo spirito del Bronzetto e della sua straordinaria libertà espressiva così tipicamente fiorentina.

Slow interior – sostenibilità, etica ed autenticità
Sebbene divenuta una vera e propria impresa moderna, il Bronzetto ha deciso comunque di mantenere produzione, showroom e ufficio commerciale nei luoghi d’origine, ovvero il centro storico fiorentino. Qui storia, tradizione e le tante e diverse esperienze nella lavorazione di metalli si intrecciano con nuove tecnologie e tecniche di lavorazione per offrire servizi custom made e ottimizzando al massimo risorse e risultati. Un modo di approcciarsi alla produzione di complementi di arredo che si concentra sul processo, sull’origine e sui materiali che definiamo
SLOW INTERIOR. Un modo di fare design che allo stesso tempo valorizza individuo e ambiente, che va ‘lento’ per scelta e che riporta al centro della questione un ‘consumo’ etico e consapevole degli oggetti d’arredo in tutte le forme possibili. L’obiettivo è da sempre quello di sostenere l’economia fiorentina e toscana affidandosi ad una fitta rete di fornitori di zona e eccellenze artigiane locali anch’essi con una tradizione alle spalle e che siano in grado di i progetti più complessi.

Vedi anche

PERPETUA: NATURA EXTRA-ORDINARIA
Perpetua nasce dall’esigenza del Bronzetto di combinare la propria esperienza maturata nel progettare oggetti illuminanti di alta qualità con la volontà di incontrare le suggestioni di giovani talenti del design. Nasce così questa nuova e ampia linea luce ispirata alla natura e che sarà presentata per la prima volta in occasione di Euroluce 2023. Ispirate dal prezioso elemento naturale dell’acqua, le nuove lampade Perpetua vanno a riempire di contenuto una tematica progettuale verso la quale la bottega, che da tempo rappresenta nelle sue creazioni l’eclettismo della natura, è particolarmente sensibile.
La giovane designer ideatrice del progetto, Valeria Giuva è una studentessa del corso di laurea magistrale di Design dell’Università di Firenze, ed ha scelto di semplificare il vasto mondo dell’acqua con la sua rappresentazione più immediata: la goccia. Perpetua nelle sue varie declinazioni si presenta sotto la forma di una goccia in vetro soffiato, che nasconde la vera fonte di luce, ovvero la lampadina a led, ma che risulta impreziosita da un elemento decorativo in ottone che sembra voler avvolgere la goccia.
L’ottone è stato lavorato in due versioni differenti: una dalla superficie liscia, denominata Clean, e una dall’aspetto ruvido e irregolare, denominata Raw.
I decori in metallo, prendono il nome dalle ninfe della mitologia greca che
proteggono le varie fonti d’acqua: Midi, Pegee, Elea, Limi. Perpetua è declinata nelle diverse versioni: da parete, da soffitto (singola e in gruppo con più elementi), da tavolo e da terra.

Fonte: materiali stampa


©habemus_design2023 / Magazine. All Rights Reserved.